Ancora Espresso DOC

Sono circa diecimila gli artisti di strada attivi in Italia. La loro vita è poco conosciuta. La loro attività si lega spesso a quella degli artisti del circo, a un modo antico di intendere le forme dello spettacolo. In questo documentario si racconta la storia di Ramin Saravi, un persiano fuggito oltre 20 anni fa dal suo Paese, che ha cominciato a fare il mimo e poi il clown nelle piazze d’Italia. Si intitola Una strada per la fantasia e mette in mostra una specie di Chaplin vagabondo che gioca e scherza con bambini e turisti. Claudio Serni, laureato in storia del cinema, giovanissimo regista alla sua prima prova, coglie tutta la poesia dei numeri comici di Ramin Saravi, semplicemente seguendolo con la telecamera appiccicata ai volti e ai gesti degli spettatori che insieme a lui contribuiscono, sera dopo sera, a costruire uno spettacolo collettivo.
http://speciali.espresso.repubblica.it/interattivi/documentario/documentario/una-strada-per-la-fantasia.html